​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​E​D AREA
Skip Navigation LinksHome > Benvenuti > Ricerca > Progetti > towards geoHazards rEsilient infRastruCtUre under changing cLimatES
towards geoHazards rEsilient infRastruCtUre under changing cLimatES

 ConverisProjects - ConverisProjectsDetailWebPart

Verso una infrastruttura resiliente per i rischi naturali in relazione a cambiamenti climatici
Istituto per l’osservazione della Terra, Center for Sensing Solutions
01.01.2018 - 31.12.2021
ABSTRACT

Lo scopo principale del progetto Hercules è di raggiungere, grazie ad un team multidisciplinare, una migliore comprensione e capacità di monitoraggio per rischi naturali e generare approcci innovativi per aumentare la resilienza delle correnti infrastrutture in presenza di cambiamenti climatici. Il progetto utilizzerà diversi approcci innovativi a diverse scale, dalla micro alla macro scala. Queste tecniche includono dati di osservazione della terra, analisi di laboratorio, analisi del comportamento delle particelle del suolo con l’uso della tomografia e metodi numerici come il Metodo ad Elementi Finiti. L’approccio generale è unico e prevede che il design e l’implementazione vengano fatti in modo congiunto tra la componente scientifica e quella degli utenti.

Il progetto HERCULES é finanziato nel programma H2020 come parte delle azioni Sklodowska -Curie ed é dedicato allo scambio di ricercatori in ambito di ricerca ed innovazione (RISE- Research and Innovation Staff Exchange). Gli obiettivi specifici del progetto sono: 1) scambio di conoscenze in un ambiente multidisciplinare fra le istituzioni scientifiche e l’industria; 2) sviluppo di nuovi approcci e metodologie che supportino gli utenti finali per una migliore gestione delle infrastrutture e per incrementare la loro resilienza verso i rischi naturali; 3) condurre attività di training per giovani ricercatori attraverso la loro permanenza in differenti istituzioni, in modo da formare la prossima generazione di scienziati che determineranno lo sviluppo tecnologico nei prossimi anni.

Il progetto supporta il consolidamento delle attività legate all’utilizzo della Interferometria SAR per il monitoraggio di disastri naturali. Eurac Research contribuirà con le sue attività, basate su tecniche avanzate di osservazione della terra, alla comprensione dei fenomeni naturali. Inoltre sarà coinvolta nei programmi di training e scambio con le aziende ed istituzioni presenti nel progetto.

Persona di riferimento: Claudia Notarnicola

claudia.notarnicola@eurac.edu


​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 ​​​
  FOLLOW US​​


​​


  
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Come raggiungerci​
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
PEC:administration@pec.eurac.edu​
Partita IVA: 01659400210
Priv​​acy
Host of the Alpine Convention